-->

Valerio Onida: al Giambellino, David mi ha fatto conoscere più da vicino la realtà di quel quartiere


Valerio Onida appoggia diversi candidati in diverse liste. Nel Pd sostiene me con queste motivazioni

"Quando sono andato, all’inizio della campagna delle primarie, ad una festa al Giambellino, David mi ha fatto da guida, e anche in seguito mi ha fatto conoscere più da vicino la realtà di quel quartiere, i grandi complessi di case popolari dove convivono situazioni di degrado ed esperienze di autogestione significative e illuminanti, che dicono come la partecipazione attiva dei cittadini, e una diversa attenzione delle amministrazioni, possono cambiare profondamente la realtà.
Quando i giornali pubblicavano nomi di consiglieri comunali del PD che appoggiavano l’uno o l’altro dei candidati alle primarie, David non aveva timore di manifestare le proprie posizioni, ma mai questo si è tradotto in “guerre” all’interno del partito in cui militava. Ecco, mi sono detto, un buon esempio di consigliere che non è nè “macchina da voto” ciecamente a disposizione del partito, né “cavallo imbizzarrito” autoreferenziale. Semplicemente un uomo che sa interpretare il suo ruolo politico e istituzionale con serietà e dedizione. Non è poco."


Valerio Onida

Nessun commento: