-->

Piazza Negrelli: una piazza dimenticata

Piazza Negrelli è uno snodo importante d’interscambio tra Milano e i comuni limitrofi, Buccinasco e Corsico, nonché capolinea del 2, tram che attraversa tutta Milano. Da anni necessita di un reale progetto di riqualificazione che metta insieme le diverse esigenze sia pubbliche che private.
Ma soprattutto che conferisca decoro ad un intero quartiere che su piazza Negrelli si affaccia.
Un quartiere che deve sopportare una situazione di degrado e di abbandono insostenibile e inaccettabile.
Ad ottobre 2000 era stato già stato firmato il convenzionamento dell’area che prevedeva la cessione gratuita al comune dell’area interessata dal capolinea del 2. Il progetto complessivo avrebbe dovuto essere redatto dal Comune e riguardava la realizzazione di 20 box di proprietà + 174 box pubblici, visto il nodo importante d'interscambio con l'hinterland. Al privato spettava la realizzazione del verde sopra i box. Il comune consentiva alla proprietà l’edificazione di una palazzina sull’area di proprietà privata lungo la via Lodovico il Moro. Tutto il comparto è soggetto a vincolo per la tutela delle bellezze naturali e alla legge 1497/39 (vincolo dei Navigli).
In una seconda convenzione il progetto edilizio era presentato in forma di concessione convenzionata e prevedeva ancora la palazzina, i box e il verde, era prevista la monetizzazione dello standard per un importo di 68.000,00 euro circa e l’acquisto dell’area dove è ubicato il capolinea per 190.00,00 euro
Successivamente, ed è storia di questi ultimi mesi, il convenzionamento è stato sdoppiato: una convenzione per i parcheggi e una convenzione per l’edificazione della palazzina.
Nel testo definitivo veniva completamente stralciato l’acquisto dell’area.
Giovedì 29 settembre ho presentato, insieme ai consiglieri dell'opposizione, una mozione che chiede che il Comune o, in alternativa, l’Azienda Trasporti Milanesi riveda la sua posizione in merito all’acquisto dell’area del capolinea del tram 2, destinando i fondi necessari per il suo acquisto. In attesa dell’acquisto si chiede che l’area venga riqualificata attraverso una manutenzione ordinaria che ne aumenti il decoro.
La mozione è stata approvata all'unanimità.
David Gentili

Nessun commento: