-->

Decentramento: confermati i tagli dei fondi

CONSIGLI DI ZONA: CONFERMATI TAGLI PER IL 35% DEL BUDGET
LA GIUNTA NON HA UN PROGETTO PER IL DECENTRAMENTO
RIDOTTO ORMAI AI MINIMI TERMINI

Nella Commissione Consiliare di oggi pomeriggio l’Assessore Mascaretti ha confermato il taglio del 35 % dei fondi destinati ai Consigli di Zona.
I tagli di bilancio dovuti alla crisi economica colpiscono ovviamente i settori più deboli dell’Amministrazione: i Consigli di Zona senza un progetto che ne valorizzi il ruolo e che dia funzioni e compiti precisi, sono destinati alla chiusura come fortemente sostenuto dal "federalista" Calderoli.
L’Assessore Mascaretti non ha trovato nemmeno il sostegno della propria maggioranza che ha fatto naufragare in pochi mesi il gruppo di lavoro costituito nello scorso maggio dall’Assessore per lavorare ad una riforma delle zone.
Il Consiglio Comunale in sede di bilancio di previsione deve assumersi le proprie responsabilità e dire se i Consigli di Zona hanno ancora il senso di esistere.
Continuare in questo modo è soltanto frustrante per Presidenti e Consiglieri, e non apporta alcun beneficio alla città.

Marco Cormio e David Gentili, consiglieri comunali PD
Milano, 9 dicembre 2010

Nessun commento: