-->

Pubblicate le graduatorie dei nidi e delle scuole d'infanzia. Alcune considerazioni

Sono uscite le graduatorie per i nidi e le materne.
Per i nidi i dati sono un po' confusi e non si allineano con quelli del passato. Innanzi tutto appare improprio togliere dal numero di bambini in attesa il numero di posti liberi. Se sono ad oggi liberi vuol dire che nessuno li ha voluti. Ricordo che a fine ottobre 2010 la Moioli andava dicendo che c'erano ancora 475 posti liberi... I dati forniti sono, poi, ben diversi da quelli reali, distribuiti durante l'anno passato. Dicono che vi siano state 260 domande in più e la lista di attesa sia diminuita di 68 unità. Quindi avrebbero creato 320 posti in più in un anno. Ci hanno sempre detto che durante l'anno hanno avviato 300 nuovi contratti con i privati (da 1659 a 1900) e ci dicono che hanno 4 nidi in più. Quindi circa 220 posti visto che uno di questi, in realtà, aveva già i bimbi assegnati trasferiti in altra sede. I conti non tornano. L'anno scorso poi, erano 2475 i bambini che non avevano trovato posto al momento della pubblicazione delle graduatorie e, a fine anno, ben in 2191 hanno rinunciato. Altro che zero bimbi in lista d'attesa come dichiarato dalla Moratti sul suo libro. Giocano sulle parole. la gente trova altre soluzioni perché il Comune non è riuscito ad offrirgliele e loro dicono che hanno rinunciato e la lista d'attesa si è azzerata. Proprio stasera una signora mi ha raccontato che a sua figlia è stato assegnato un nido che era la sua sesta scelta. Non immaginava. Non può accettarlo. Cosi come non si capisce quel dato di 10539 messo là ad inizio tabella. Quel dato non si riferisce ai soli posti nei nidi ma nidi, tempi per le famiglie, centri prima infanzia. Servizi ben diversi dai nidi. Adatti a famiglie che possono stare molto più tempo con i loro figli.
Per le scuole d'infanzia 539 bambini in lista d'attesa sono inferiori a quelli dell'anno scorso 888 e la metà di quelli di due anni fa quando la capienza era superiore di 300 unità e il Comune riusciva ad offrire 22.591 posti contro i 22.247 di oggi. Le nuove domande pervenute sono circa 500 in meno di due anni fa. Non so come interpretarli. Oggi chiederò se nei 455 ci sono anche gli anticipatari e i bambini i cui genitori non hanno permesso di soggiorno. Se non gli avessero inseriti sarebbe errore grave. Anche loro hanno pieno diritto.

Nessun commento: