-->

24 maggio 2011

Vergogna Moratti. Toglie l'Ecopass il suo gioiello, pur di rimanere al potere!

La Moratti con una informativa di Giunta decide di togliere l'Ecopass per i residenti da ottobre. Vergogna! Cancella il suo gioiellino pur di mantenere il potere. Falsifica i dati. “La fase di sperimentazione di Ecopass è terminata, ha annunciato Letizia Moratti - I risultati sono stati raggiunti, grazie anche al potenziamento del servizio di trasporto pubblico, il bike sharing, il bus di quartiere, il car sharing. L’inquinamento, il traffico e gli incidenti sono diminuiti”. I dati sono diversi:60 i giorni di superamento soglia pm10 nei primi tre mesi del 2011, 47 nello stesso periodo del 2010 e sostiene che i risultati raggiunti sono sufficienti... Nel primo trimestre del 2008 furono 34 i giorni di superamento del limite di 50 microgrammi su metro cubo, 50 nel 2009.
La media dei Pm10 quest'anno è di 82 microgrammi, un valore preoccupante se si pensa che è più del doppio del limite medio consentito dalla legge e se si pensa che nel suo libretto, Letizia stessa scrisse per magnificare i suoi risultati: “… nel 2005 avevamo una media aggregata al mese di novembre che per il PM10 segnava 50 microgrammi per metro cubo, con punte nel 2002 di 57 microgrammi per metro cubo. Nei primi undici mesi del 2010 la media è scesa a 8 microgrammi per metro cubo”.
Nel programma di Pisapia si dice che la mobilità sostenibile, è condizione indispensabile per una migliore qualità di vita… Bisogna ridurre la congestione e l’uso dell’auto privata in città attraverso un mix di interventi: pedaggio di congestione, isole ecologiche, regolamentazione della sosta e suo rispetto, integrazione tra parcheggi e car sharing, eco-logistica merci, rete diffusa della ciclabilità.
Diciamo a tutti i milanesi delle menzogne che ci propina. Avanti per cambiare!

Nessun commento: