-->

GI.MA.CO Costruzioni Srl: dopo aver vinto al Tar e dopo l'aggiornamento dell'interdittiva, la Prefettura di Sondrio la iscrive nella White List

L’impresa di Delebio dopo aver subito una pesante interdittiva antimafia, e aver vinto al Tar nel luglio 2016, esce alla grande dalla vicenda e viene accolta nella nella “White List”della Prefettura di Sondrio. Epilogo positivo per la vicenda che ha coinvolto la GI.MA.CO. Costruzioni Srl. Ad esprimersi in questo senso è stata la Prefettura di Milano, che lo scorso agosto, ha disposto la revoca del provvedimento provvisorio di commissariamento, aggiornando l’informativa in senso favorevole alla società. La decisione è stata presa in seguito a ulteriori indagini e alla rescissione del ramo d'azienda affittato da un impresa siciliana, che aveva generato il sospetto di infiltrazioni mafiose nell'azienda valtellinese vincitrice negli appalti “Vie d'Acqua Darsena” e “Stralcio Gamma” di Expo Milano 2015.
La pronuncia della Prefettura, chiude così la vicenda restituendo piena legittimazione all’azienda -e alla sua proprietà- a stringere rapporti contrattuali con la Pubblica Amministrazione.

Nessun commento: