18 maggio 2018

Quando combatteremo Boko Haram?

Nel 2017 sono stati 6.514 i migranti rimpatriati. Altri 11.805 sono stati respinti alla frontiera e 1.639 riammessi nei Paesi di provenienza (si tratta di extracomunitari arrivati da Paesi come Francia, Svizzera, Austria, Svizzera, Slovenia e Grecia con i quali l'Italia ha accordi di riammissione).
Complessivamente, dei circa 45.000 trovati in posizione irregolare nel 2017, in 25.000 non sono stati rimandati nei Paesi di provenienza. Nel 2016 i rimpatriati erano stati 5.817 e nel 2015 5.505, ma in quei due anni erano stati di meno anche gli stranieri irregolari rintracciati (rispettivamente 41.000 e 34.000). Fonte Ansa 17 maggio 2018.
Il costo medio per i rimpatri è di 1.200-1.300 euro a straniero cui vanno aggiunti i costi per il personale di polizia che deve accompagnarlo e che portano a triplicare la cifra finale).
Se l'accordo con i Paesi di origine non c'è: nessun rimpatrio! l'Italia ha siglato intese per i rimpatri con Tunisia, Egitto, Nigeria, Sudan e Gambia. Senza l'ok degli Stati di provenienza, i migranti non possono ovviamente essere rimandati in patria.
La morale è questa: leggendo i dati e la complessità della realtà si capisce quante ******* Lega e M5S dicano, che vengono bevute dai nostri concittadini.
Ma è anche questa: a sinistra si può dire che gli stranieri che non hanno titolo per stare nel nostro paese e che delinquono bisogna rimpatriarli?
Invece che fare l'accordo con le motovedette libiche e i capi tribù ed inviare i militari in Niger, non si posono spendere risorse per ampliare il numero degli accordi per i rimpatri?
Possiamo dire a pochi giorni dal 20 maggio, primo anniversario della grande marcia di Milano, che gli accordi con la Libia, con i capi tribù, le truppe in Niger (inviate non per combattere Boko Haram) sono il nostro muro? Possiamo dirci che i muri li abbiamo costruiti e in maniera più subdola?
Possiamo dire che compiacersi per i 100 mila migranti in meno giunti in Italia nell'ultimo anno senza capire dove siano, è squallido?

Nessun commento: