-->

Milano rende omaggio ai migranti morti nel Canale di Sicilia

Nella seduta del 12 giugno, il Consiglio Comunale di Milano ha approvato un Ordine del Giorno (vedi post) grazie al quale è stato concesso il patrocinio alla cerimonia di inaugurazione, che si terrà a Lampedusa il 28 giugno prossimo, di un monumento creato da Mimmo Palladino e dedicato alla memoria dei migranti caduti in mare.
L'evento è organizzato da Amani Onluss Ong, Arnoldo Mosca Mondadori e Alternativa Giovani Onluss di Lampedusa.
Il patrocinio del Comune di Milano assume un grande valore simbolico: Milano, in questo modo, rende omaggio a tutti coloro (uomini, donne ed i loro figli) che sognavano di raggiungere la nostra città per cambiare la propria esistenza.
Purtroppo per un emendamento proposto dal Gruppo di Alleanza nazionale e votato dalla maggioranza, del cui significato non è stata data spiegazione dal consigliere Fidanza, si è deciso di non inviare il Civico Gonfalone, che avrebbe meglio rappresentato i cittadini milanesi: emblema ricco di storia e valori, spesso disprezzato e dileggiato, e inviato, anche di recente, ad iniziative di Partito (a Roma per Forza Italia e a Pontida per la Lega…).

Nessun commento: